Lombardia: Magoni, comuni decideranno se applicare imposta di soggiorno

Milano, 21 mag. (AdnKronos) – La Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore al Turismo, marketing territoriale e moda Lara Magoni, ha approvato la delibera sulla destinazione turistica dei Comuni lombardi, una misura che illustra con precisione la normativa regionale in materia di ‘imposta di soggiorno’.
Si tratta di “un chiarimento doveroso -spiega Magoni- dal momento che con questo provvedimento Regione Lombardia riconosce tutti i Comuni della Lombardia come comuni turistici o città d’arte, dando loro la facoltà di applicare l’imposta di soggiorno come previsto dalla normativa nazionale”.
Un chiarimento resosi necessario in seguito ad una sentenza del Tar, che aveva accolto il ricorso dei proprietari di alcune strutture alberghiere contro una delibera del Comune di Vergiate, in provincia di Varese, che aveva istituito l’imposta di soggiorno.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery