Lombardia: Beccalossi, autonomia battaglia doverosa e vantaggio per tutti

Milano, 15 mag. (AdnKronos) – “Ottenere maggiore autonomia per la Lombardia è un dovere morale e una battaglia giusta. Primo nei confronti dei nostri cittadini che meritano servizi ancora migliori in tutti i campi. Secondo per gli italiani: è finito il tempo di chi, soprattutto per fini elettorali, prometteva e puntualmente offriva al sud prebende e posti di lavoro senza risolvere i veri problemi”. Lo afferma Viviana Beccalossi, consigliere del gruppo misto alla Regione Lombardia, in occasione del dibattito sullo stato di attuazione dell’iniziativa per l’attribuzione di maggiore autonomia al Pirellone.
“In questi anni ‘ spiega Beccalossi ‘ è davvero cambiato il mondo. Il consenso basato sulla contrapposizione nord-sud non paga e, nel frattempo, cinque milioni di lombardi e veneti hanno liberamente espresso la loro voglia di maggiore autonomia, così come auspicato da tanti sindaci di tutti i colori politici. Un’autonomia che vedrebbe la nostra Regione diventare ancora una volta esempio e traino per gli altri”. Per questo “rivendico con forza la mia posizione orgogliosamente italiana e federalista e credo che il sentimento di antipolitica così forte fuori dai palazzi del potere si possa combattere solo con la buona politica, che dimostri con i fatti quanta passione e competenza si possano mettere al servizio dell’efficienza nell’amministrare”.
“La Lombardia – conclude – lo fa da anni e merita per questo ancora più strumenti e risorse”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery