Lamborghini Marzal al GP de Monaco Historique, l’esemplare unico pilotato dal Principe Alberto di Monaco [FOTO]

/

Dopo aver raggiunto la fama la Lamborghini Marzal è entrata nell’ombra e solo recentemente è stata riportata agli antichi splendori e in perfetta efficienza meccanica

Lamborghini Polo Storico ha ricreato la storia portando a Monte Carlo nei giorni del Grand Prix de Monaco Historique la Lamborghini Marzal. Il modello unico nato nel 1967, dopo oltre 50 anni, ha aperto di nuovo le qualifiche e le gare delle vetture F1 del 1966-1972 di questo celebre evento con, alla guida, Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto di Monaco e suo nipote Andrea Casiraghi. Per celebrare il 50esimo della Lamborghini Espada, risulta presente anche un esemplare  con il telaio 9090, appena restaurata nelle officine del Polo Storico a Sant’Agata Bolognese.

Nel 1967 la Casa modenese aveva portato a Monte Carlo, in occasione del Gran Premio di Formula 1, la sua ultima creazione. La Lamborghini Marzal, una granturismo a quattro posti è uno straordinario, avveniristico prototipo, realizzato dalla Carrozzeria Bertone, caratterizzato dalle portiere in cristallo, ad ali di gabbiano e l’abitacolo quasi del tutto trasparente, con i sedili rivestiti in pelle color argento e motore posteriore trasversale. La Marzal fece immediatamente scalpore, in particolare a Sua Altezza Serenissima Principe Ranieri III di Monaco. Appena la vide, decise di usarla per il suo giro d’onore immediatamente prima della partenza del Gran Premio, accompagnato da sua moglie, la Principessa Grace.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery