Buffon prepara l’addio, Moggi lo incorona: “ha tutte le carte in regola per essere il mio erede alla Juve”

Francesco Pecoraro

Luciano Moggi ha parlato del futuro di Gigi Buffon, incoronandolo come suo erede una volta che avrà detto basta con il calcio giocato

Nella giornata di oggi Gigi Buffon svelerà il suo futuro, intervenendo in conferenza stampa da Vinovo. Tutti attendono l’annuncio dell’addio al calcio giocato, ma il portiere bianconero ci ha abituato a sorprese e colpi di scena, dunque potrebbe anche decidere di andare a giocare all’estero, magari negli USA.

Buffon

Lapresse

Sulla questione è intervenuto Luciano Moggi che, dalle colonne di Libero, ha incoronato Buffon come suo erede nei quadri dirigenziali della Juventus: “ora Buffon smette e il suo immediato futuro è nei vertici della società bianconera. Il carisma acquisito nel tempo e la credibilità indiscussa nello spogliatoio lo faranno diventare sicuramente un grande dirigente, anche perché è un grande intenditore di calcio. Ha davanti una brillante carriera e alla Juve potrà essere un nuovo Moggi, con la prospettiva di diventare anche vicepresidente. Più avanti, se servisse l’uomo giusto in Figc, Gigi avrebbe tutti i requisiti per far rinascere il calcio italiano“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery