Internazionali d’Italia – Nadal esalta Fognini e ammete: “ero nelle sue mani. Ora Djokovic? Preferirei di no perchè…”

Rafael Nadal vs Fabio Fognini - Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018 ALFREDO FALCONE

Dopo la vittoria sofferta su Fognini nei quarti degli Internazionali d’Italia, Rafa Nadal ha esaltato il gioco espresso dall’azzurro particolarmente nel primo set

Quest’oggi è terminato il percorso di Fabio Fognini negli Internazionali d’Italia. Il tennista azzurro è stato sconfitto da Rafa Nadal nei quarti di finale in rimonta. Fognini è riuscito a strappare il primo set allo spagnolo, salvo poi subire la rimonta del numero 2 del ranking maschile. Al termine del match Nadal ha esaltato il gioco espresso da Fognini, particolarmente nel primo set, per poi rivolgere lo sguardo alla sfida della semifinale contro il vincitore di Nishikori-Djokovic:

dopo il primo set ho giocato di più col dritto, la partita non poteva continuare in quel modo con lui che controllava i punti molte più volte di me. Ero nelle mani del mio avversario, e su terra non può succedere. E’ stato un cambiamento importante che ho fatto anche in chiave futura. Djokovic al prossimo turno? Onestamente, è meglio non giocarci contro. E’ uno dei migliori giocatori di sempre. Non sono stupido a dire che voglio giocarci. Preferisco avversari più semplici di un grande giocatore come Novak”



FotoGallery