Internazionali d’Italia – La carica di Fognini: “Nadal? L’ho già mandato a casa scontento un paio di volte”

Fabio Fognini LaPresse/Alfredo Falcone

Fabio Fognini suona la carica in vista del durissimo match che lo vedrà opposto a Rafa Nadal nei quarti di finale degli Internazionali d’Italia

Dopo il successo ottenuto su Peter Gojowczyk, Fabio Fognini ha ottenuto l’accesso ai quarti di finale degli Internazionali d’Italia. Il tennista azzurro sarà impegnato quest’oggi in una sfida davvero complicata, che lo vedrà opposto al numero 2 al mondo Rafa Nadal, autentico dominatore sulla terra rossa e candidato numero 1 alla vittoria del torneo di Roma. Fognini però non parte sconfitto e in conferenza stampa ricorda i successi del 2015 a Rio de Janeiro e Barcellona:

“più volte l’ho mandato a casa scontento (sorride, ndr). Ci sono poche parole per descriverlo su questa superficie, è il numero 1 della storia. Ma prima deve vincere oggi perché di Shapovalov ne sentiremo parlare nei prossimi giorni. Da parte mia sto gestendo bene il servizio, per me avere un punto gratis per game vuol dire tanto



FotoGallery