Infortuni: Re David, tragedie continue, porre fine

Roma, 14 mag. (AdnKronos) – “E’ da poco arrivata la notizia dell’ennesima morte sul lavoro. A poche ore dal gravissimo incidente alle Acciaierie Venete di Padova, un’altra tragedia colpisce un operaio in un cantiere navale a La Spezia. Non è responsabilità né dei lavoratori, né dell’imprevedibilità del caso. è l’ulteriore conferma che la precarietà del lavoro e il mancato controllo sul sistema degli appalti e dei subappalti produce queste tragedie continue. Va posta fine a questa situazione intollerabile. Il diritto alla vita è il primo diritto costituzionale”. Ad affermarlo in una nota Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery