Incidenti: madre e figlia uccise da pirata della strada a Palermo

Palermo, 12 mag. (AdnKronos) – Una donna di 62 anni, Annamaria La Mantia, e la figlia di 42 anni, Angela Merenda, sono state uccise nella notte a Palermo da un’auto pirata. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle 23.30, le due sarebbero state travolte da una Fiat Punto in via Fichidindia, nel quartiere Brancaccio. La persona che era alla guida della vettura non si è fermata a prestare soccorso e si è data alla fuga. La 62enne è morta sul colpo, mentre la figlia, trasportata all’ospedale Civico in condizioni disperate, è morta poco dopo per le gravi lesioni riportate nell’impatto. La macchina è stata rintracciata poco prima delle 2 del mattino dai carabinieri. Sulla vicenda indagano i militari e la Polizia municipale.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery