Imprese: Fondazione di Venezia, rating elemento imprescindibile per accesso al credito (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – La ricerca voluta dalla Fondazione di Venezia e realizzata in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari Venezia si articola in tre parti : Analisi della realtà economica: banche e imprese nel nord est; Politiche creditizie e accesso al credito. I risultati di un’indagine; Considerazioni su possibili politiche di intervento per il post crisi per accelerare la ripresa e prevenire ricadute.
Nella prima parte si fotografa il quadro economico partendo dall’analisi della portata dei due focolai della crisi: 2008-2009 e 2012-2013. Nel primo biennio si sono registrate perdite molto ingenti del PIL, peggiori rispetto alla media italiana, tuttavia nel 2009, il tessuto produttivo locale è stato più resiliente rispetto ai competitor di altre regioni. Nel secondo biennio analizzato la crisi per il Veneto è ancora più profonda per effetto della forte contrazione della domanda interna, dell’irrigidimento delle condizioni di accesso al credito, dell’austerità delle politiche di bilancio richiesta dall’Europa.
Tutto ciò ha comportato una forte crisi occupazionale, debolezza del sistema finanziario, crollo della fiducia delle imprese e dei consumatori. Il Veneto e l’area del Nord-Est, tuttavia, nel complesso del biennio, hanno segnato una performance migliore di quella nazionale. Lo studio offre, inoltre, uno sguardo sul futuro stimando che l’economia veneta nel 2017 registra una crescita lievemente sotto la media nazionale, mentre, per il biennio successivo si prevede un andamento più favorevole.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery