Governo: Veltroni, momento grave e grottesco, è Prima Repubblica

Roma, 15 mag. (AdnKronos) – “Stiamo vivendo un momento grave e grottesco della vita politica italiana”. Così Walter Veltroni, intervenendo a Montecitorio ad un’iniziativa dei gruppi Pd su Roberto Ruffilli, definisce la situazione politica di queste settimane.
Un momento da ‘prima Repubblica’ che, secondo il fondatore del Pd, non è mai finita perchè quella di “seconda Repubblica è una definizione insulsa politico-giornalistica scelta per segnare la discontinuità. Una cosa che la seconda Repubblica non è stata. Lo è quando cambiano gli assetti istituzionali e costituzionali”.
“Noi abbiamo cambiato 32 volte la legge elettorale, quindi saremmo alla Repubblica numero 19. Sono cambiati i partiti e tutto questo è andato sotto la specie ‘seconda Repubblica’”, ma “noi siamo immersi nella crisi della prima Repubblica, senza aver trovato l’approdo che una democrazia malata deve trovare: la capacità della classe politica di scrivere nuove regole del gioco”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery