Governo: Grillo, flussi migratori vanno controllati- Antiputinismo? Costa mld

Roma, 16 mag. (AdnKronos) – “I flussi migratori devono essere controllati. Dobbiamo sapere chi entra in Italia. Il problema non dovrebbe essere lasciato a gruppi non governativi sovradimensionati”. Lo dice Beppe Grillo in un’intervista a Newsweek rilanciata dal suo blog, in cui, tra l’altro, si mostra ottimista sulla possibilità che il M5S vada al governo del Paese.
A chi gli domanda cosa pensi del Presidente russo Vladimir Putin, “è certamente una persona che ha idee chiare. Non temo affatto Putin. La Russia vuole fare commercio, non la guerra. L’antiputinismo ci costa miliardi in sanzioni”, osserva Grillo in perfetta sintonia con M5S e Lega.
Il garante del M5S risponde anche a una domanda sul Presidente statunitense Donald Trump: “Ho osservato che i media mainstream erano così totalmente contro di lui che, alla fine, lo hanno aiutato. Lo stesso è accaduto con il Movimento Cinque Stelle. I Media hanno ottenuto l’opposto di quanto mirassero. Lo stesso è accaduto con Brexit”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery