Governo: Di Maio, superministero per me? Non se ne sta discutendo

Roma, 25 mag. (AdnKronos) – Con il premier incaricato Giuseppe Conte “parleremo di tutto quello che bisogna fare in vista della formazione di governo, ci sarà un confronto tra le forze politiche che sostengono Conte e, appunto, il presidente incaricato”. Lo dice Luigi Di Maio arrivando a Montecitorio, dove sta per iniziare la riunione con Conte e Matteo Salvini. A chi gli domanda se sia pronto a rinunciare al superministero che accorpa Lavoro e Sviluppo economico, “non si sta discutendo di nome – replica il capo politico M5S – ma innanzitutto dell’assetto di governo per realizzare il programma elettorale”. A chi gli domanda quando sarà pronta la squadra, “questo – risponde – dovete chiederlo al presidente”.



FotoGallery