Governo: Casini, se Salvini-Di Maio non ce la fanno è un harakiri

Roma, 14 mag. (AdnKronos) – “Se non si dovesse fare questo governo cosiddetto del cambiamento per Salvini e Di Maio sarebbe un harakiri in diretta”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini, durante la registrazione di Roma InConTra.
“Stiamo assistendo ad uno spettacolo poco edificante e questo metodo lascia tutti perplessi, ma bisogna vedere il prodotto finito. Tuttavia è difficile fare un governo senza il nome del presidente del Consiglio. Per due mesi abbiamo assistito alla retorica di due partiti che hanno detto di aver vinto, senza aver vinto”.
“Invece Merkel non l’ha mai detto anche avendo il 33% dei voti e oggi guida l’esecutivo. In ogni caso credo che le loro ricette, le loro promesse, siano irrealizzabili. Per esempio, Minniti ha fatto un ottimo lavoro e dubito che Salvini possa fare di meglio”, conclude Casini.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery