Giro d’Italia – Modolo su tutte le furie: “non capisco perchè certi stronzi…”

Sacha Modolo Credits: instagram Sacha Modolo

Lo sfogo di Sacha Modolo dopo la nona tappa del Giro d’Italia lascia a bocca aperta

E’ Simon Yates il vincitore della nona tappa del Giro d’Italia. Il corridore della Mitchelton Scott ha tagliato per primo il traguardo del Gran Sasso consolidando così il suo primato nella classifica generale della 101ª edizione della corsa rosa. Tra lo spettacolo dell’appassionante tappa però non è mancato qualche episodio spiacevole. A denunciare un comportamento davvero scorretto di alcuni spettatori è stato Sacha Modolo: il corridore italiano della EF Education First – Drapac p/b Cannondale? ha infatti mostrato tutto il suo disappunto con un tweet: “non capisco perchè certi STRONZI vengono fino ai 450 m dall’arrivo per urlare “COGLIONE” ai corridori….

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery