Squinzi bacchetta il suo Sassuolo: annata deludente!

Squinzi LaPresse/Francesca Soli

Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo, ha commentato l’annata della squadra neroverde, punzecchiando un po’ i suoi uomini

Mi aspettavo qualcosa di più ma va bene così. Ci siamo ripresi nel finale”. Così Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo, a margine di un’iniziativa per la Veneranda Fabbrica del Duomo, a proposito della prestazione della squadra, a campionato quasi finito. “Sul futuro non mi pronuncio: non mi hanno proposto ancora un piano e quando me lo proporranno vedremo”, dice ai giornalisti. A chi gli chiedeva se vedesse Domenico Berardi o Matteo Politano in maglia nero azzurra, dice: “So di sicuro che Berardi è tifoso dell’Inter, ma ciò non toglie che l’altra sera abbia fatto un gol strepitoso. Politano credo sia più per la Roma o per il Napoli”. Secondo Squinzi, un giocatore sottovalutato è Francesco Acerbi: “Ancora non è abbastanza valutato dalle Nazionali, ma ha giocato 100 partite con noi senza prendere né un’ammonizione né essere espulso. E’ un giocatore straordinario”. (Viv/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery