Shock Gasperini: “Pairetto mi ha minacciato e sapeva già le future designazioni! Sono schifato”

Gasperini LaPresse/Mauro Locatelli

Gasperini durissimo in conferenza stampa ha rivelato alcuni retroscena di un colloquio con Pairetto davvero molto controverso

Pairetto durante la partita col Genoa mi aveva minacciato che ci saremmo rivisti a Roma dicendomi ‘Non saranno concessi questi comportamenti‘. Non so come potesse sapere che il Var in casa della Lazio l’avrebbe fatto lui”. Dichiarazioni davvero molto pesanti quelle di Gasperini, il quale solleverà di certo un polverone dopo queste accuse. “Per me è fondamentale che i giocatori si rivolgano all’arbitro nei modi corretti. Io invece sono stato squalificato col massimo della pena, in vista di una partita fondamentale, per un episodio sul Var di cui non si è accorto nessuno. Fermi lì ad aspettare dei minuti in campo per una cosa che non esisteva: eventualmente saremmo dovuti rientrare dagli spogliatoi per un rigore contro. Pairetto era il quarto uomo a Roma quando fui espulso nell’intervallo. Lì però avevo ecceduto per il secondo giallo a De Roon, era giusto. Personalmente per me è una macchia indelebile, che mi umilia. Sono un po’ schifato“. Gasperini furioso dopo la dura squalifica nei suoi confronti, in conferenza stampa si è sfogato con dichiarazioni che di certo avranno delle ripercussioni.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery