Fideuram: 12,2 mld di raccolta e oltre 11,5 mld di risparmio gestito a fine 2017

Padova, 24 mag. (AdnKronos) –
A fine dicembre, il Gruppo Fideuram si colloca “al primo posto nella classifica annuale, con una raccolta di circa 12,2 miliardi di euro ed un risparmio gestito superiore agli 11,5 miliardi di euro”. Lo ha detto Giuseppe Baiamonte, responsabile coordinamento rete di Fideuram, intervenendo a Padova, presso la Fiera, alla quarta tappa di ‘OneShot”, il road show dedicato ai professionisti del risparmio. La tavola rotonda ‘Reti, produttori e consulenti. Quale alleanza per il futuro del risparmio” è stata l’occasione per i leader delle reti e delle case di investimento per parlare di costi, margini, qualità del servizio. Ma anche di product governance, deleghe di gestione, nuove soluzioni di investimento e MiFID II.
‘Le reti, negli ultimi 10 anni -ha detto Baiamonte- hanno più che raddoppiato le masse gestite, salite a 382 miliardi di euro, portando il patrimonio complessivo ad oltre 518 miliardi. L’offerta di consulenza patrimoniale è in grado di offrire le giuste opportunità a tutti gli investitori soprattutto per chi – come noi – da più di 15 anni lavora in un’architettura aperta guidata che prevede prodotti di terzi a integrazione dell’offerta di prodotti del Gruppo Intesa Sanpaolo. Vogliamo continuare su questa strada al fine di integrare le nostre competenze e soddisfare i bisogni più sofisticati della clientela. Ma non basta”.
“Un ulteriore salto di qualità che rafforzerà il nostro modello di servizio -ha aggiunto- sarà rappresentato dal passaggio dalla consulenza finanziaria a quella patrimoniale, con la possibilità data ai consulenti di collaborare nell’ambito di team di private banker. L’obiettivo è fornire ai clienti un servizio completo, a 360°, che fornisca una risposta a tutte le esigenze patrimoniali, senza limitarsi come in passato a quelle di natura prettamente finanziaria”.



FotoGallery