F1 – Ricciardo non perde il sorriso: “spero che a Montecarlo la macchina sarà migliore… ma anche il pilota!”

ricciardo Photo4/LaPresse

Daniel Ricciardo positivo e ottimista nonostante il sesto posto in qualifica a Barcellona: le sensazioni dell’australiano della Red Bull

Spettacolare doppietta Mercedes in prima fila al Gp di Spagna: pole position con record di pista per Lewis Hamilton sul circuito di Catalunya. Il britannico della Mercedes però non può cullarsi troppo sugli allori poichè il suo compagno di squadra Valtteri Bottas si trova alle sue spalle per soli 40 millesimi. In seconda fila le Ferrari di Vettel e Raikkonen, non troppo soddisfatti del loro risultato.

Ricciardo

Photo4 / LaPresse

Terza fila invece tutta Red Bull, con Verstappen davanti al suo compagno di squadra Ricciardo, che però non perde la sua solita positività: “all’inizio del q3 ho fatto un bel giro con le supersoft perchè non mi sento bene in questo weekend con la macchina, volevo le gomme gialle per l’ultima parte della sessione. Ho trovato un po’ di tempo ma non era abbastanza, sette decimi dalla pole è più di quanto ci aspettavamo. Sempre così, il sabato ci manca qualcosa, spero che non sarà così tra due settimane a Montecarlo, spero che la macchina sarà migliore, anche il pilota, oggi niente di più da fare, domani chi lo sa, spero una gara interessante, mi sento bene con i long run ma non so se per Mercedes e Ferrari è lo stesso“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery