F1, Raikkonen senza mezzi termini dopo il Gp di Monaco: “è stata una gara noiosa”

raikkonen Photo4 / LaPresse

Kimi Raikkonen ha espresso le proprie sensazioni dopo il Gp di Monaco, sottolineando come non si sia affatto divertito

Quarto posto sulla griglia di partenza, quarto posto al traguardo per Kimi Raikkonen. Non è successo granché nel Gp di Monaco, posizioni di vertice congelate con il solo Verstappen a regalare spettacolo nelle retrovie con sorpassi e scodate.

raikkonen

Photo4 / LaPresse

I big non si sono presi alcun rischio, difendendo le proprie posizioni e portando a casa punti importanti per la classifica piloti. Annoiato nel parco chiuso il finlandese della Ferrari, che non ha usato mezze misure per esprimere il proprio stato d’animo al termine del Gp di Monaco: “non è successo praticamente nulla, è stata una gara noiosa e alla fine ci siamo limitati a seguire chi ci stava davanti che, trovandosi nella posizione di guidare il gruppo, ha dettato il ritmo” le parole del finlandese a Sky Sport F1. “Non sono riuscito a superare Hamilton, non ho nemmeno potuto attaccarlo. Abbiamo fatto del nostro meglio, ma era lo stesso per tutti. Cercheremo sempre di imparare da ogni gara e qui non sarà diverso”.



FotoGallery