F1, Hamilton orgoglioso: “volevo una vittoria così, spero che questa sia la Mercedes che vedremo d’ora in poi”

Lewis Hamilton AFP/LaPresse

Lewis Hamilton ha parlato della vittoria ottenuta oggi a Barcellona, sottolineando come desiderasse un successo di questo tipo

Tre gare di digiuno prima, due vittorie consecutive poi. Lewis Hamilton si è finalmente destato dal torpore di inizio stagione, piazzando un uno-due mortifero che lo certifica leader della classifica piloti.

Hamilton

AFP PHOTO / Lapresse

Gp di Spagna dominato dal campione del mondo, rimasto in testa al gruppo dall’inizio alla fine tranne qualche giro trascorso dietro Max Verstappen dopo il primo pit stop. Il britannico torna in stile hammertime, lasciando le briciole ai propri avversari, seminati dopo pochi giri di gara per andare a prendersi la seconda vittoria di questa stagione. “Montecarlo sarà molto dura perché le Red Bull erano veloci nell’ultimo settore qui – le parole di Hamilton – quindi saranno velocissime a Monaco e sarà complicato stare al loro passo. Speriamo che il meteo sia bello, così da poterci godere l’intero week-end. Sognavo una gara come questa, ma non ero convinto che potesse poi avverarsi. Sono arrivato qui con l’obiettivo della vittoria, ma un successo da ottenere con le mie forze e con il mio passo, non come è arrivato a Baku. Sono stato regolare senza commettere errori, è stato divertente e mi è piaciuto guidare questa macchina. Non so se questa sarà la Mercedes che vedremo da qui in avanti, vedremo nelle prossime piste e spero che sia questa la monoposto che vedremo nel resto dell’anno“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery