F1, Bottas esalta la Mercedes: “sono contento che il team sia stato molto più reattivo della Ferrari”

Photo4/LaPresse

Valtteri Bottas ha commentato il secondo posto ottenuto a Barcellona, complimentandosi con la Mercedes per il lavoro svolto

Un secondo posto utile a completare la doppietta Mercedes, rendendo ancora più magica la giornata per il team campione del mondo. Valtteri Bottas ha fatto il suo, salendo sul secondo gradino del podio al termine di una gara condotta in maniera impeccabile, grazie anche alla strategia messa a punto dal team che il finlandese ha prontamente elogiato.

Photo4 / LaPresse

Penso che il risultato di Barcellona sia il frutto delle scelte azzeccatissime che sono state fatte dal team. Non ho fatto una bella partenza e Sebastian è riuscito a infilarsi con la Ferrari fra di noi, ma il secondo posto è frutto di tutte le decisioni prese dalla squadra durante le diverse fasi della gara. C’è stata la safety car, c’è stata la VSC e il team è stato flessibile nel cambiare strategia, decidendo di passare a una sola sosta: ho percorso 45 giri con le Medium, e non avevamo pensato che sarebbe stato possibile riuscirci, ma devo dire che la macchina oggi era davvero molto buona. Non credevamo che sarebbe stato possibile finire la gara con un buon passo facendo una sola sosta, ma le condizioni sono cambiate e le gomme si stavano comportando meglio del previsto, quindi… tutto è diventato possibile. Sono contento che la squadra sia stata molto reattiva, più della Ferrari. Abbiamo fatto una gara intelligente. Ho avuto la sensazione di avere un ritmo molto alto per tutta la gara. Come tutti sanno, è estremamente difficile superare qui a Barcellona, ma ero sicuro che sarei riuscito a mettere Vettel sotto pressione. Persa l’occasione al primo pit, ero sicuro che ci sarebbe stata un’altra opportunità. La squadra ha mostrato qual è il suo vero potenziale ed è arrivata una bella doppietta“.



FotoGallery