Coppa Europa: la Bracco Atletica centra la missione

foto Colombo/FIDAL

La Bracco Atletica vola a Birmingham con il quinto posto finale nel gruppo A della Coppa Europa per Club

Obiettivo centrato a Birmingham. Con il quinto posto finale la Bracco Atletica conferma la permanenza nel gruppo A della Coppa Europa per Club. Oggi il team milanese del presidente Franco Angelotti, impegnato nella massima serie della rassegna, porta a casa una bella prova d’insieme con il secondo posto dell’ostacolista Nicla Mosetti. La triestina sulle barriere mette a segno un 13.78 (-0.5) superato solo dalla portoghese Olimpia Barbosa, 13.74. Quarta la giavellottista Giulia Paccagnan (44,10), ma vincono l’esperienza e la spallata della slovena Martina Ratej con un 64,26 senza rivali. La bulgara Ivet Lalova (Enka) dopo il successo nei 100 fa il bis nei 200 metri: 23.05 (+0.1) per la moglie dello sprinter azzurro Simone Collio. Il trofeo continentale va in Portogallo alle atlete dello Sporting Club (166 punti) che precedono Enka Istanbul (164) e Valencia Esports (160). La Turchia torna, però, sugli scudi al maschile con l’Enka (163,5) che mette in fila Sport Lisbona e Benfica (159), oltre agli spagnoli della Playas de Castellon (148,5). In chiave individuale spicca il 17,30 (+0.3) del triplista cubano, in attesa di eleggibilità IAAF per il Portogallo, Pedro Pablo Pichardo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Giulia Galletta (13421 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery