Ciclocross – Coppa del mondo, buoni piazzamenti per Fontana e Teocchi nella terza prova

Fontana_XCC_NM

Il Prorider 6° nello Short Track e 16° nella XCO a Nove Mesto na Morave, la bergamasca dodicesima nella gara femminile Under 23 di cross country olimpico

Marco Aurelio Fontana sesto nello Short Track e sedicesimo nella prova maschile élite XCO. Chiara Teocchi dodicesima fra le Donne Under 23 nella XCO. E’ questo il raccolto del Team Bianchi Countervail nel week-end di Coppa del Mondo (25-27 maggio) a Nove Mesto na Morave, in Repubblica Ceca. Un fine settimana concluso con il ritiro di Stephane Tempier dalla gara XCO e i problemi fisici che hanno tormentato la prova di Nadir Colledani, 57°.

La trasferta di Coppa del Mondo era iniziata nel migliore dei modi per la squadra diretta da Massimo Ghirotto. Venerdì 25 maggio, infatti, Marco Aurelio Fontana era stato nuovamente protagonista con Methanol 29.1 FS della gara di Short Track, conclusa al sesto posto. Più indietro Stephane Tempier, 26°, e Nadir Colledani, 30°. Fontana ha poi provato a ripetersi nella gara maschile élite XCO, due giorni dopo, prima di chiudere al 16° posto. Buona anche la partenza Stephane Tempier, che si trovava al comando quando è stato costretto ad abbandonare la gara per una foratura alla ruota posteriore, all’inizio della prima salita. Tempier è ora tredicesimo in classifica generale XCO con 322 punti, quattro più di Fontana (quattordicesimo con 318); Colledani è salito a 59 punti. Il Team Bianchi Countervail è quinto nella classifica a squadre con 164.

Sabato 26 maggio Chiara Teocchi ha invece preso parte alla gara femminile Under 23 di cross country olimpico. Equipaggiata con Methanol CV, la bergamasca si è classificata dodicesima dopo aver pedalato a lungo fra le prime dieci, tagliando il traguardo a 4’30” dalla vincitrice Sina Frei, che ha preceduto di un soffio Malene Degn. Un risultato che colloca Teocchi al quinto posto in classifica generale a quota 98 punti. Bianchi equipaggia il team Elite-Under 23 con due modelli top di gamma in carbonio con geometria racing: la rivoluzionaria Methanol CV e la Methanol 29.1 Full Suspension.



FotoGallery