Ciclismo, tutto pronto per la 48ª edizione della Nove Colli: si parte domani da Cesenatico

Nove Colli Selle Italia

Ci saranno tanti personaggi importanti del mondo dello sport alla 48ª edizione della Nove Colli, che parte domani da Cesenatico

Parterre d’eccezione per la 48esima edizione della Nove Colli, al via domani alle ore 6 dal porto canale Leonardesco di Cesenatico. Sportivi di successo con la passione comune per le due ruote come l’ex campione del mondo a Zolder 2002, Mario Cipollini; lo scalatore spagnolo vincitore di due Giri di Lombardia, podio in tutti i grandi Giri, medaglia di argento al mondiale di Firenze 2013, Joaquim Rodriguez; il vincitore di due Giri d’Italia (2006-2010) Ivan Basso; il vincitore di una Liegi-Bastogne-Liegi, di una Amstel Gold Race, vicecampione del mondo a Lugano 1996, Mauro Gianetti; il signore degli anelli Yuri Chechi; gli olimpionici Antonio Rossi e Cristian Zorzi; il presidente della Unione Ciclistica Europea, ex professionista ticinese, Rocco Cattaneo; il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato di Rocco; il capo delle specialità di polizia Roberto Sgalla. Gli ultimi due guideranno il primo gruppo di e-bike nella storia della Nove Colli. Mario Cipollini sarà il capitano di una squadra del Tirolo che promuove il prossimo campionato del mondo professionisti che si svolgerà a Innsbruck a settembre. Mentre gli altri faranno parte di un Dream Team chiamato #NoveColli4Children, che correrà in squadra per donare 20.000 euro ai bambini malati del reparto di oncologia pediatrica di Rimini. Un’iniziativa benefica targata Nove Colli – Selle Italia, IOR (Istituto Oncologico Romagnolo) e Sportful. Saranno sempre due i percorsi: 130 km e 1871 metri di dislivello e 205 km 3840 per il percorso lungo. Da ricordare la diretta su Rai 3 dalle 9.30 alle 12.



FotoGallery