Champions League, terrore e violenza a Kiev: tifosi del Liverpool linciati da venti persone incappucciate [FOTO]

Liverpool -City (Lapresse) Liverpool -City (Lapresse)

Un gruppo di tifosi del Liverpool è stato attaccato da venti persone incappucciate, che hanno messo a soqquadro un intero ristorante

Continua la scia di violenza che coinvolge i tifosi del Liverpool in Champions League. Dopo quanto accaduto in occasione della sfida con la Roma, ecco tornare violenza e terrore questa volta però a Kiev, sede della finale di Champions League. Nel corso della serata di ieri, un gruppo di venti persone incappucciate ha assalito un ristorante in cui cenavano alcuni fans del Liverpool, sorpresi dall’azione di quella che poi si è rivelata essere una delle frange più violente della tifoseria della Dinamo Kiev. I teppisti ucraini hanno lanciato sedie, picchiato e ferito gli inglesi per poi dileguarsi nella notte. Presente nel locale anche Dan Warburton, un giornalista del Sunday Mirror che ha pubblicato delle foto relative all’aggressione. Sui fatti adesso indaga la polizia, anche se sarà complicato risalire ai colpevoli.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery