Bologna, stavolta Verdi è “intrattenibile”: il club però ha già pronta l’alternativa…

bologna sampdoria verdi LaPresse/Massimo Paolone

Bologna alle prese con il calciomercato, Verdi si prepara a salutare la truppa e Bigon si è messo alla ricerca di una valida alternativa

Siamo alle solite in casa Bologna. Per la terza sessione di calciomercato consecutiva, è ripartito l’assalto al talento Simone Verdi. Nelle due precedenti finestre il club ha resistito, grazie anche alla volontà del ragazzo di restare in rossoblu. Adesso però sembra proprio che le strade si separeranno in estate, con il Bologna che deve imperativamente trovare un’alternativa valida a Verdi. Roma e Napoli hanno bussato già alla porta del club, con offerte allettanti che garantirebbero una tranquilla ricerca del sostituto, anche con un discreto gruzzoletto da investire. Dunque largo a Bigon, il quale sta vagliando alcune allettanti ipotesi a disposizione.

Defrel, Roma

LaPresse/AS Roma/Luciano Rossi

Al momento sono due i nomi più battuti, più una suggestione che alletta il club. Le prime due strade portano a calciatori affermatissimi, ma poco utilizzati in questa annata in due top club come Inter e Roma. Stiamo parlando di Eder e Defrel, calciatori dal talento indiscutibile, che potrebbero dare solidità ed imprevedibilità all’attacco. C’è però un’altra suggestione che piace al Bologna. In questa stagione disgraziata per il Benevento, si è infatti messo in luce il giovane Brignola, calciatore molto interessante, ma forse più in chiave prospettica che realmente come sostituto di Verdi. Prime mosse dunque da parte di Bigon, in un calciomercato che si prevede essere caldissimo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery