ATP Madrid – Il quadro delle semifinali: Thiem strappa la corona a Nadal e aspetta Anderson, sfida “next gen” fra Shapovalov e Zverev

shapovalov LaPresse/Reuters

Al torneo Atp di Madrid Shapovalov batte Edmund e vola in semifinale dove incontrerà Zverev: Thiem affronterà Anderson nell’altro match 

Si avvicina il weekend e il Mutua Madrid Open si avvia verso le concitate fasi finali. Il torneo madrileno ha regalato grandi emozioni, soprattuto nel pomeriggio con l’eliminazione di Rafa Nadal che, per mano di Dominic Thiem, perde il match e la vetta della classifica ATP in favore di Roger Federer. Lo spagnolo dopo 50 set di fila vinti su terra rossa, abdica sul suo terreno preferito a distanza di un anno dall’ultima volta. Fu proprio Thiem a batterlo a Roma l’anno scorso. In semifinale l’austriaco, numero 7 al mondo, incontrerà da favorito Kevin Anderson, numero 8 della classifica ATP. Il sudafricano ha battuto Dusan Lajovic nella prima sfida del pomeriggio. Nella parte bassa del tabellone Denis Shapovalov, canadese di origini israeliane, ha sconfitto in tre set (5-7 / 7-6 / 4-6) Kyle Edmund giustiziere di Djokovic nel turno precedente. Mentre Alexander Zverev ha avuto la meglio sul gioco fisico e gli ace di John Isner, aggiudicandosi la partita con il punteggio di 2-0 (4-6 5-7). Quella fra Shapovalov, tennista numero 43 al mondo e Zverev, numero 3 della classifica ATP, sarà una semifinale ‘next-gen’. Due dei più promettenti giovani talenti del mondo del tennis si giocheranno una semifinale che rappresenta solo il prologo di una carriera ai vertici della classifica mondiale.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery