Atletica – Lo Stadio Primo Nebiolo di Torino torna a vestirsi di tricolore

pista atletica

Campionati Italiani Juniores e promesse di prove multiple: Torino 19-20 maggio Stadio Primo Nebiolo

Lo Stadio Primo Nebiolo di Torino torna a vestirsi di tricolore. Dopo aver ospitato nel 2016 e 2017 la finale nazionale B dei CdS Assoluti Gruppo Nord Ovest e, nel 2015, i Campionati Italiani Individuali Assoluti su pista solo per citare le manifestazioni top degli ultimi tre anni, il capoluogo piemontese sabato 19 e domenica 20 maggio ospiterà per la prima volta i Campionati italiani Juniores e Promesse di Prove Multiple. La rassegna cambia sede dopo le quattro precedenti edizioni disputatesi a Lana (BZ); rispetto allo scorso anno poi, per decisione del settore tecnico nazionale, la manifestazione assegnerà soltanto i titoli juniores e promesse, mentre per le categorie allievi e seniores il tricolore verrà assegnato in occasione dei rispettivi campionati individuali.

91 gli atleti iscritti in rappresentanza di 50 società4 i titoli italiani in palio(2 maschili e 2 femminili). In gara i due campioni italiani juniores in carica, Alice Boasso (Atl. Fossano ’75), che concorrerà per confermare il titolo nella stessa categoria, e Mattia Chiusolo (Sportrace), che gareggerà nella categoria u23. Gli atleti delle categorie juniores e promesse specialisti del settore, in ambito internazionale, saranno impegnati nell’Incontro Internazionale di Prove Multiple in programma ad Aubergne (FRA) il 28 e 28 luglio; ma prima di allora l’obiettivo per gli U20 è la qualificazione ai Campionati Mondiali Juniores di Tampere (FIN) dal 10 al 15 luglio.



FotoGallery