Atlantia: in 1° trim. utile +23% a 217 mln, ebitda +2% a 797 mln(2)

(AdnKronos) – Le attività autostradali italiane hanno registrato un aumento del traffico dell’1,0%. Un risultato che, nel confronto con il corrispondente periodo del 2017, risente dell’effetto negativo delle forti nevicate tra fine febbraio e inizio marzo, parzialmente compensato dall’anticipo degli spostamenti legati alle festività pasquali rispetto all’anno passato (nel 2017 il giorno di Pasqua ricorreva il 16 aprile mentre nel 2018 il 1° aprile). I ricavi operativi sono pari a 873 milioni di euro in aumento di 24 milioni di euro (+3%), l’ ebitda è pari a 539 milioni di euro in aumento di 17 milioni di euro (+3%) mentre gli investimenti operativi si attestano a 93 milioni di euro.
Sul fronte delle autostrade estere, dove il traffico è cresciuto complessivamente del 3,5%, i ricavi operativi sono pari a 156 milioni di euro in crescita del +9% a parità di tassi di cambio (-2% a tassi di cambio effettivi), l’ebitda sale a 112 milioni di euro, in crescita del +2% (-8% a tassi di cambio effettivi) e gli investimenti operativi sono pari a 15 milioni di euro
Quanto alle attività aeroportuali italiane, il sistema aeroportuale romano ha registrato 9,8 milioni di passeggeri, in aumento dell’1,8%. I ricavi operativi sono pari a 191 milioni di euro, con un incremento di +8 milioni di euro (+4%), l’ebitda è pari a 109 milioni di euro e si incrementa di +6 milioni di euro (+6%) e gli investimenti operativi risultano pari a 40 milioni di euro. Nel primo trimestre, l’aeroporto di Nizza ha registrato 2,4 milioni di passeggeri con una crescita del 10,1%, i ricavi operativi sono pari a 62 milioni di euro, con un incremento di 11 milioni di euro, l’ebitda si attesta a 23 milioni di euro e si incrementa di 11 milioni di euro. Gli investimenti operativi sono pari a 15 milioni di euro.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery