Aeroporti: Save, al Marco Polo al via lavori per nuovo terminal area extra Schengen (3)

(AdnKronos) – ‘La cerimonia odierna di posa della prima pietra del nuovo ampliamento del terminal passeggeri avviene in assoluta continuità con la fase conclusasi lo scorso giugno con l’inaugurazione della nuova infrastruttura landside” – dichiara Enrico Marchi, Presidente del Gruppo SAVE ”I prossimi anni ci vedranno impegnati in importanti interventi che interesseranno le aree sia Schengen che extra Schengen del terminal e che, entro il 2030, porteranno la superficie complessiva dell’aerostazione a svilupparsi in oltre 180mila metri quadri”.
‘Il compito che ci siamo assegnati è estremamente impegnativo, anche in considerazione del fatto che cantieri e lavori sono necessariamente attivi in un contesto di ininterrotta operatività dello scalo” ‘ continua Marchi ‘ ‘Nel contempo siamo consapevoli dell’eccezionale vitalità di questa stagione del Marco Polo e della centralità del nostro aeroporto per il sistema nazionale dei trasporti e per l’economia del nostro Paese”.



FotoGallery