Rugby, il Verona scende in campo contro Petrarca per la nona giornata di Pool Promozione 2

bpe foto/ Boldrini

Al Memo Geremia di Padova, il Verona Rugby affronta il Petrarca per la gara valida per la nona giornata di Pool Promozione 2

Domenica 22 aprile, ore 15:30, il First XV scaligero scenderà in campo al Memo Geremia di Padova per affrontare i neri del Petrarca nella sfida valida per la nona giornata di Pool Promozione 2. Situazione ben differente tra le due compagini nella graduatoria del girone, con i veronesi a +24 sui patavini, che ricoprono attualmente l’ultima posizione in classifica. “Sarà una partita difficile sotto diversi aspetti”, commenta alla vigilia coach Zanichelli, “noi arriviamo da una bella vittoria con Noceto, abbiamo lavorato duro in settimana e siamo carichi
per affrontare bene la sfida di domani. Loro d’altro canto arrivano da una pesante sconfitta nel derby e sicuramente vorranno riscattarsi, anche perché quella di domani è l’ultima davanti al pubblico di casa”. La squadra Cadetta (lo ricordiamo, ndr) del Petrarca Padova è formata da tanti giovani di prospettiva e, se cede un po’ sul fronte dell’esperienza, ha dalla sua la freschezza e l’energia che un gruppo emergente può portare in campo. “Hanno fatto un grande campionato”, prosegue il tecnico scaligero, “si sono guadagnati il rispetto della Serie A centrando, da neopromossi, la qualificazione in Pool Promozione. È una squadra temibile sotto diversi aspetti, ma senz’altro la velocità e la dinamicità sono le loro armi vincenti”. Sfida, quella con Padova, che potrebbe già essere determinante in chiave playoff, ma molto dipenderà anche dai risultati degli altri campi: “Ogni partita è fondamentale. Dobbiamo pensare a noi stessi e a dare sempre il massimo per portare il miglior risultato possibile. Mancano ancora due partite: il 29, dopo il derby, tireremo le somme. Domani il nostro unico pensiero deve essere quello di fare 5 punti”. Questa la probabile formazione scaligera che scenderà in campo contro i padovani del Petrarca Rugby: Conor, Melegari, Pavan, Neethling M., Beltrame, McKinney, Soffiato, Riccioli, Artuso (C), Zago, Cattina, Montauriol, D’Agostino, Silvestri, Rizzelli. A disp.: Neethling R., Girelli, Forzin, Braghi, Paghera, Mariani, Quintieri, Corso M. Allenatori: Zanichelli (Head Coach), Borsatto (Assistant Coach), Badocchi (Skills Coach)



FotoGallery