Venezia: da Camera Commercio e Cà Foscari road map per trasformazione digitale Pmi

Venezia, 26 apr. (AdnKronos) – Sono 1,2 milioni le risorse che la Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare destinerà alla trasformazione digitale delle PMI del territorio nel 2018/2019. Risorse che andranno a finanziare lo sviluppo di una ‘Road map” per la Digital transformation e l’Impresa 4.0 tracciata dall’ente camerale con il supporto dell’Università Ca’ Foscari Venezia e in linea con le politiche del Piano Industria 4.0 del Governo e dell’Agenda digitale Veneto 2020.
La road map, presentata oggi nella sede dell’ateneo veneziano, prevede nello specifico l’attivazione del PID, Punto Impresa Digitale, un nuovo sportello di assistenza e orientamento della CCIAA per le micro e piccole medie imprese che non conoscono o utilizzano poco le soluzioni offerte dal digitale e gli strumenti per l’ E-gov e la semplificazione amministrativa. Un servizio informativo che supporterà le imprese sulle opportunità del piano 4.0 e il sistema degli incentivi; sulle azioni del Piano Agenda digitale (SPID, Fatturazione elettronica, pagamenti PA, Carta Nazionale dei Servizi); e sull’interazione con i Competence center e i Digital Innovation Hub previsti dal piano nazionale Impresa 4.0
Al servizio di assistenza dei PID verrà affiancata l’attività di formazione, mentoring e iniziative di open innovation previste dall’accordo di programma siglato tra la Camera di Commercio e Ca’ Foscari per: avviare un lavoro di analisi del livello tecnologico delle imprese del territorio; sviluppare programmi di formazione intensiva e workshop pratici sull’applicazione delle tecnologie digitali; lanciare progetti pilota nelle singole imprese con il supporto di giovani digitalizzatori; costituire un osservatorio sulla digital transformation nel Nordest.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery