Salvini: “Datemi ancora qualche giorno”

Roma, 22 apr. (AdnKronos) – “Datemi ancora qualche giorno, preferisco attendere ancora un poco piuttosto che sbagliare e dover poi chiedere scusa per anni. Ci giochiamo il governo per i prossimi 5 anni. Anche se fossero necessari 2 o 3 giorni in più, l’importante è non sbagliare. Noi vogliamo il governo del cambiamento”. Così Matteo Salvini a Monfalcone per le regionali in Friuli Venezia Giulia.
“Andremo al governo solo se potremo mantenere le nostre promesse: cancellare la Fornero, ridurre le tasse, blindare i confini, la riforma della giustizia” ribadisce. E avverte: “Io mantengo i patti con i cittadini, non con i politici”.
Tra le cose da realizzare, c’è quella di portare a “500 euro quella vergogna delle pensioni di invalidità civile a 278 euro al mese”. In un altro passaggio del suo intervento il leader della Lega sottolinea poi che “certe follie non possono fare parte del futuro, come gli uteri in affitto, gli ovuli in vendita, le adozioni un tanto al chilo… la mamma è la mamma e il papà è il papà”.
“Voglio tornare qui ai primi di maggio a festeggiare Massimiliano Fedriga governatore, spero di tornarci da presidente del Consiglio” conclude Salvini.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery