Una zampata che vale mezza finale, Asensio e quel retroscena di mercato: “la Roma mi ha cercato, ma…”

Asensio LaPresse/EFE

Il match winner della partita di Monaco ha rivelato di aver ricevuto in passato la chiamata della Roma, rifiutata però per accettare la corte del Real Madrid

C’è la firma di Marco Asensio sulla vittoria del Real Madrid nell’andata della semifinale di Champions League, giocata all’Allianz Arena contro il Bayern Monaco. Il 22enne spagnolo ha deciso la sfida con il suo sinistro, permettendo ai blancos di ipotecare il passaggio in finale, dal momento che i bavaresi dovranno vincere con due gol di scarto al Bernabeu per ribaltare il confronto. Intervistato sul suo momento magico, Asensio ha parlato della partita di Monaco rivelando anche un retroscena di mercato:

“Siamo contenti per la vittoria, Siamo stati anche capaci di soffrire e di segnare in contropiede. Qui c’è tanta concorrenza, io cerco di sfruttare le occasioni che mi capitano. Mercato? Sapevo in passato che c’erano tanti club interessati a me e tra questi c’era anche la Roma, ma poi è arrivata la chiamata del Real Madrid e io volevo venire qui, così è andata”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery