Playoff NBA – Orgoglio Spurs, LeBron frena i Pacers: Wizards e Bucks portano le rispettive serie in parità [TABELLONE]

LaPresse/Reuters

Playoff NBA, gli Spurs fermano Golden State, LeBron monumentale contro i Pacers: Wizards e Bucks riportano le due serie in parità

Notte di grande basket quella appena trascorsa con un poker di partite elettrizzanti. Fra le tante sorprese della notte solo una cosa è certa: è ancora tutto aperto. I San Antonio Spurs che sembravano spacciati, ormai costretti ad arrendersi ad un ineluttabile sweep, hanno trovato l’orgoglio di portare a casa gara 4 ed allungare la serie di almeno un’altra partita. Senza Gregg Popovich in panchina e Kawhi Leonard in campo, i texani si affidano alla doppia doppia di LaMarcus Aldridge da 22 punti e 10 rimbalzi. Non bastano agli Warriors i 34 punti e 13 rimbalzi di Kevin Durant. Al Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis i Pacers falliscono l’allungo sui Cleveland Cavaliers. Il merito? Neanche a dirlo, di sua maestà LeBron James in campo 46 minuti e in grado di firmare 32 punti, 7 assist e 13 rimbalzi. Decisivi anche i 18 punti di Kyle Korver in grado di tirare 4/9 da 3 punti. Rimettono in parità le rispettive serie anche i Bucks, vittoriosi sui Celtics grazie al duo Antetokounmpo (27 punti) – Middleton (23 punti) e gli Wizards della coppia Beal (31 punti( – Wall (27 punti, 14 assist e 6 rimbalzi).

nba

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery