Palermo: Giunta riunita all’aperto a Sferracavallo

Palermo, 26 apr. (AdnKronos) – Nell’ambito degli incontri nelle borgate e nei quartieri della città di Palermo, il sindaco Leoluca Orlando ed assessori, insieme ai presidenti delle aziende partecipate, della commissione attività produttive del consiglio comunale, del comandante della polizia municipale e del presidente di circoscrizione, hanno incontrato i cittadini di Sferracavallo. Nel corso dell’incontro “sono stati affrontati diversi temi e prese varie decisioni”. “In particolare si è convenuto di cercare una sede diversa per il mercatino attualmente ubicato in via del Mandarino – si legge in una nota – Il sindaco ha confermato che appena sarà approvato il bilancio si provvederà all’eliminazione della posidonia dallo scalo vecchio del porto”.
“Inoltre è stato confermato che sono già in fase di gara i lavori per la messa in sicurezza della passerella in legno di Barcarello con fondi FLAG e che si procederà alla progettazione di una definitiva sistemazione anche della sede stradale e della illuminazione dell’intero lungomare di Barcarello – dice la nota -A maggio, con l’ausilio del personale Coime, partiranno i lavori per il ripristino del tratto di strada e marciapiede crollati in via Barcarello in corrispondenza di Via del Tritone, oltre ai lavori di riqualificazione della borgata attraverso i fondi del ‘Patto per il Sud” da parte del personale della Reset. Tra le decisioni assunte nel corso dell’incontro anche la richiesta al Commissario rifiuti per l’approvazione del progetto di isola ecologica a Sferracavallo, l’attivazione di un punto di raccolta rifiuti differenziati dei ristoranti di Piazza Beccadelli, l’avvio delle procedure per la istituzione di isole pedonali che saranno proposte nel corso di un’altra riunione che si terrà nei prossimi giorni tra Circoscrizione, ufficio del traffico ed associazioni locali”.



FotoGallery