Ötzi Alpin Marathon: ben 182 partecipanti proveranno a conquistare l’ambita corsa

Ötzi Alpin Marathon

Saranno 182 i partecipanti alla 15ᵃ edizione della Ötzi Alpin Marathon, evento che si terrà il 28 aprile a Naturno triathlon spettacolare tra MTB, corsa e scialpinismo

Quindicesima edizione della Ötzi Alpin Marathon in rampa di lancio a Naturno (BZ), il 28 aprile i triatleti si divertiranno con una manifestazione da mozzare il fiato, sia dal punto di vista paesaggistico che tecnico, una gara dagli ingredienti succosi che porterà a competere un gran numero di appassionati e atleti portentosi. I favoriti maschi della competizione individuale saranno Oswald Weisenhorn del Martini Speed Team, vincitore dell’edizione 2017, Daniel Antonioli del C.S. Esercito classificatosi al secondo posto, e Robert Berger de La Sportiva Mountain Attack Team, a completare il podio della scorsa edizione. Attenzione però a Roland Osele dell’S.C. Meran Triathlon, conquistatore delle edizioni 2004 e 2014, Andreas Reiterer de La Sportiva/Telmekomteam, terzo nel 2016, a Stefan Kogler dell’USC Abersee, re assoluto della Ötzi Alpin Marathon nel 2007 e 2008, e ai più recenti successi 2012 e 2016 di Georg Piazza de La Sportiva. Christian Hoffmann del Goldsemmel Racing Team trionfò invece nel 2013 lungo un percorso ridotto, e “ridotta” sarà anche la prova degli atleti che concorreranno in team, poiché essi si divideranno la fatica affrontando una frazione ciascuno: 24.2 km in mountain bike, 11.3 km di corsa e 6.7 km nell’ultimo tratto di scialpinismo, completando come i concorrenti singoli 42.2 chilometri e 3266 metri di dislivello, partendo da Naturno ed arrivando sul ghiacciaio della Val Senales, in un finale che fa dell’epicità il proprio carattere distintivo.

Le squadre favorite in questo caso saranno probabilmente il Team Crazy Idea composto da Hans Peter Obwaller, Luca Cagnati e Philip Götsch, con quest’ultimo vincitore anche di due Ötzi Alpin Marathon individuali (2011 e 2015) ed Obwaller già più volte primattore in gare a staffetta, e il Team Karpos/Beppiani, schierato al via con Gabriele Depaul, Nicola Spada e Manfred Reichegger, scialpinista della nazionale italiana capace di conquistare ai Mondiali due ori, due argenti e un bronzo. Completerà il parterre il team azzurro di sci alpino ai nastri di partenza con Simon Maurberger (MTB), Riccardo Tonetti (corsa) e Werner Heel. La “struttura” della quindicesima Ötzi Alpin Marathon prende dunque forma, con 182 partecipanti in gara singola, 60 staffette a tre e sette nazioni al via: Italia, Austria, Svizzera, Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca e Polonia.



FotoGallery