NBA – David Blatt pronto al ritorno: “ci sono dei posti liberi da allenatore, io ho un conto in sospeso”

LaPresse/EFE

Dopo aver vinto l’EuroCup con il Darussafaka, David Blatt si è detto pronto per fare ritorno in NBA e riprendere da dove aveva lasciato

Dopo aver vinto l’EuroCup con il Darussafaka, David Blatt ha aperto ad un possibile ritorno in NBA. Il coach dei turchi ha infatti ammesso, ai microfoni del Jerusalem Post, che dietro il suo rifiuto di prolungare per diversi anni con il Darussafaka ci sarebbe la volontà di tornare negli USA. L’ultima sua apparizione è stata alla guida dei Cavs nel 2016: una situazione alquanto particolare, viste le voci di possibili ‘attriti’ con LeBron James ed un gruppo che non sembrava poter avere speranze di portarsi a casa quel clamoroso anello che arrivò a fine stagione, sotto la guida del subentrante Tyronn Lue. Un addio beffardo per Blatt, che venne ugualmente premiato con un anello che però non si è conquistato sul campo. Per questo motivo, dopo qualche anno passato a vincere in Europa e a metabolizzare la ‘scottante’ delusione, Blatt è pronto a ritornare in NBA:

“ero alle NBA Finals. Ho persino un anello, anche se non ero lì in tempo reale. Non mi manca nulla. Quello che mi manca è solo la soddisfazione personale, realizzare al massimo il mio potenziale e quello dei miei giocatori. Voglio provare a tornare in NBA, perché mi sembra di non aver realizzato il mio potenziale lì, ma anche se non dovesse accadere, tornerò per aiutare le mie squadre a realizzare il proprio, anche se si tratta di Eurolega. Ok? Si tratta di questo per me, man. Voglio che le persone sappiano che la mia decisione lo scorso anno è stata presa in base a questo stesso scenario. Che alla fine di questa stagione ci potrebbero essere dei posti disponibili in NBA e che io potrei provare a vedere se posso tornare nella lega. Se succederà, allora sarò davvero felice e, se non succederà, tornerò all’opzione europea”



FotoGallery