MotoGp – Valentino Rossi si lascia l’Argentina alle spalle: ecco con quale spirito il Dottore arriva ad Austin

Valentino Rossi AFP PHOTO / Juan MABROMATA

Valentino Rossi pronto a tornare in pista dopo il disastroso weekend argentino: le sensazioni del Dottore alla vigilia del Gp delle Americhe

Reduce da una gara disastrosa, come quella dell’Argentina, sul circuito di Termas de Rio Hondo, dopo una settimana di stop, Valentino Rossi e la Yamaha sono pronti per tornare in pista e ricominciare a lavorare in vista della gara di domenica ad Austin. Il Dottore cerca adesso di lasciarsi alle spalle le polemiche e gli screzi con Marc Marquez per concentrarsi sul lavoro ai box e in pista da fare col suo team per essere competitivo domenica al Gp delle Americhe. Il nove volte campione del mondo è consapevole di avere difficoltà sul tracciato texano ma arriva ad Austin fiducioso:

“Tornare sul tracciato dopo una gara difficile, come quella dell’Argentina, è sempre importante. Dobbiamo lavorare per migliorare la nostra M1 e ogni sessione sarà cruciale. Austin è un tracciato molto difficile per me e per la M1, ma anche per questa ragione ho bisogno di lavorare al miglior livello col mio team, quindi possiamo trovare un buon set-up dal primo giorno delle prove libere. Sono fiducioso- Sono sempre felice di andare in Texas. Mi piace l’atmosfera e il tracciato. Non è stato un buon inizio di stagione, ma ad Austin spero di fare una buona gara. Faremo del nostro meglio”.



FotoGallery