MotoGp – Biaggi appoggia Valentino Rossi, ma sul contatto con Marquez non si sbilancia: “dai, questo è…”

Max Biaggi Valentino Rossi

Max Biaggi ‘difende’ Valentino Rossi dalle critiche sulla sua età ma su quanto accaduto in Argentina tra il Dottore e Marquez non si sbilancia troppo

Settimana di stop per i campioni delle due ruote. La MotoGp tornerà protagonista, insieme alle categorie minori, nel prossimo fine settimana a Jerez de la Frontera, primo appuntamento europeo della stagione. Intanto si continua a parlare dei favoriti, delle polemiche tra Rossi e Vinales ma anche dell’età… ‘avanzata’ del Dottore. Intervistato da Quotidiano.net, è stato Max Biaggi ha raccontare un po’ il suo pensiero su questa nuova stagione iniziata col botto. L’ex centauro romano ha subito spezzato una lancia a favore di Valentino Rossi per quanto riguarda la sua età:

attenzione a metterla su questo piano. Secondo me tutto è possibile, anche quando sembra che l’età possa dire il contrario. Io ho vinto il mio ultimo Mondiale a 41 anni (Superbike, stagione 2012, in sella ad Aprilia ndr). L’età conta sulla carta d’identità. Poi, in pista, a fare la differenza arriva da altri valori. Le motivazioni, la testa, la tenuta fisica”.

Mentre su quanto accaduto in Argentina tra il Dottore e Marquez ha affermato:

“Mi sembra che il Motomondiale sia da due, tre stagioni che inizia in modo movimentato. Dai… questo è uno sport dove si corre in moto. Dove si fa di tutto per vincere. Poi entrano in scena le fazioni… chi sta per uno e chi sta per l’altro, all’episodio in questione si aggiungono mille chiacchiere. Così tutto s’ingigantisce. Diciamo che certe situazioni contribuiscono a dare ancora più popolarità a uno sport, il nostro, che comunque è già molto popolare”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery