Mafia: col. Mannucci, Cosa nostra si presenta con volto consigliere comunale

palermo, 20 apr. (AdnKronos) – “Cosa Nostra si presenta oggi con il volto di un consigliere del Comune di Mistretta che, oltre a fissare la tangente, impone anche assunzioni e forniture a vantaggio degli uomini e delle ditte di riferimento dell’organizzazione”. E’ la denuncia del colonnello Jacopo Mannucci Benincasa, Comandante provinciale dei Carabinieri di Messina, che ha condotto l’indagine coordinata dalla Dda di Messina sfociata nell’emissione di 14 misure cautelari per un tentativo di estorsione sui lavori presso la fiumara d’Arte. “Il tutto – dice Mannucci all’Adnkronos – ai danni degli imprenditori onesti e, in questo caso, della valorizzazione del nostro patrimonio artistico e culturale”.



FotoGallery