Liverpool-Roma, il ko clamoroso è colpa di… Edmund: la previsione del tennista britannico è devastante

Salah barba terrorista LaPresse/PA

Si avvera la previsione di Kyle Edmund in vista di Liverpool-Roma: il tennista tifoso dei Reds aveva auspicato una larga vittoria come accaduto contro il Manchester City

Ieri notte nella prima delle due semifinali di Champions League, il Liverpool ha strapazzato la Roma. I Reds hanno vinto la sfida ad Anfield con il punteggio di 5-2, trascinati da un indiavolato Mohamed Salah. Un punteggio che pone gli inglesi in vantaggio in vista del ritorno a Roma, nonostante per i giallorossi sia ancora tutto aperto. È sembrato essersi avverato l’augurio di Kyle Edmund, tennista numero 23 del ranking maschile e grande tifoso del Liverpool. Il tennista britannico, prima della sfida, ha ricordato il grande successo sul Manchester City nel turno precedente, augurandosi che i Reds potessero ripetere la stessa prestazione:

“contro il Manchester City è stato fantastico. La miglior partita di calcio che abbia mai visto per l’atmosfera che c’era. Sembrava che anche il pubblico giocasse contro il City. Ovviamente essere 3-0 sopra dopo mezz’ora aiuta! Spero qualcosa di simile accada contro la Roma. Il Liverpool gioca bene ad Anfield in Champions League. Andare in vantaggio sarà la chiave in vista della trasferta



FotoGallery