Liegi-Bastogne-Liegi, Moreno Argentin confida nelle abilità di Nibali: “a Vincenzo consiglio di risparmiare le energie per il finale”

moreno argentin

Per la Liegi-Bastogne-Liegi, corsa belga in programma domenica 22 aprile, Moreno Argentin, ‘Signore delle Ardenne’ consiglia a Vincenzo Nibali di risparmiare le energie in vista del difficile finale

Moreno Argentin è stato un corridore che ha vinto molte classiche delle Ardenne. In carriera l’ex ciclista ha vinto: Liegi-Bastogne-Liegi per ben quattro volte, di cui tre consecutive e la Freccia Vallone per tre volte. Moreno Argentin è considerato da tutti il ‘Signore delle Ardenne’ proprio per queste prestigiose vittorie. La carriera del corridore si è basata su queste difficili corse regalando forti emozioni a tutti i fan. Alla ‘rosea’, l’ex corridore azzurro ha spiegato quali sono le difficoltà della Freccia Vallone, la seconda classica delle Ardenne in programma mercoledì 18 aprile:

“erano i pilastri della mia stagione, avevo una determinazione speciale. Sono corse a selezione naturale: non servono attacchi di 150 km, bisogna correre coperti e dare tutto negli ultimi 100 km”.

Moreno Argentin oltre alla Freccia Vallone ha vinto parecchie edizioni della Liegi-Bastogne-Liegi. Uno dei possibili vincitori della classica delle Ardenne potrebbe essere Vincenzo Nibali. Il ciclista della Bahrain Merida proverà a conquistare la corsa o migliorare il risultato due anni fa quando ha chiuso in 16ª posizione. Moreno Argentin ha dato dei consigli allo Squalo su come affrontare questa la Liegi:

“la Liegi è adattissima a lui, ma non può contare sull’effetto sorpresa come alla Sanremo. Deve risparmiare le energie e nel finale fare il Nibali, staccando tutti. Gli ultimi due/tre strappi sono il punto migliore: il mio trampolino era la Redoute”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery