Cagliari “sbalordito”: ecco la reazione del club al caso Joao Pedro

Joao Pedro LaPresse/Enrico Locci

Joao Pedro alle prese con una situazione molto complessa, chiesti per il calciatore del Cagliari 4 anni di squalifica per doping

Il Cagliari, “pur ribadendo l’assoluto rispetto delle attività della procura, esterna il proprio stupore per l’entità della richiesta” di 4 anni di squalifica avanzata da Nado Italia nei confronti dell’attaccante brasiliano Joao Pedro, deferito al Tribunale nazionale antidoping per la doppia positività all’idroclorotiazide, un diuretico proibito, riscontrata nei controlli successivi alle partite contro Chievo e Sassuolo dello scorso febbraio. “Il club -si legge in un comunicato del Cagliari- resta fermamente convinto della buona fede e della lealtà sportiva e personale di Joao Pedro”. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery