Ilva: Mise, auspichiamo ritorno al Tavolo con approccio più costruttivo

Roma, 26 apr. (AdnKronos) – Al termine del confronto proseguito oggi al ministero dello Sviluppo Economico sulla trattativa Ilva “abbiamo dovuto constatare che le posizioni di azienda e sindacati rimangono distanti”. Così in una nota il ministero dello Sviluppo economico che ha chiesto, a fronte di una situazione in cui “le reciproche posizioni rimangono rigide e distanti”, alle parti di impegnarsi “in una pausa di riflessione per poter auspicabilmente tornare al tavolo con un approccio più costruttivo già dalla prossima settimana”.
“Giova qui ribadire che gli impegni già assunti dall’azienda -rileva il Mise- comprendono 10.000 assunzioni (poco valore rivestono altri numeri circolati oggi) ed il mantenimento del livello salariale comprensivo degli scatti di anzianità. In questi mesi, sono stati fatti passi avanti nel confronto su tanti aspetti: rimane il problema – certamente di estrema importanza – di individuare modalità condivise per assicurare a tutti i lavoratori tutela occupazionale”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery