Gruppo FCA: ecco chi può sostituire Marchionne alla guida di Fiat-Chrysler

LaPresse/Photo4

Il 2018 sarà l’ultimo anno di Sergio Marchionne alla guida del Gruppo Italo-americano, ma ancora non è stato scelto ufficialmente il suo sostituto

Dopo una scia di indiscussi successi, Sergio Marchionne si prepara a lasciare la guida del Gruppo FCA alla fine del 1018, anche se ancora non è stato scelto ufficialmente il nome del suo sostituto.

Nel possibile toto nomi troviamo Alfredo Altavilla, responsabile EMEA del Gruppo, il numero uno di Magneti Marelli, Pietro Gorlier, l’uomo dell’alta finanza Richard Palmer e il CEO di Jeep Mike Manley. Negli ultimi tempi il nome di Manley sta prendendo sempre più piede grazie agli ottimi risultati ottenuti dal brand jeep, capace di passare dalle  338 mila unità vendute ogni anno  nel periodo in cui il brand entro nell’orbita Fiat, fino ad arrivare alle 1,4 milioni di vetture distribuite nel 2017.

Ora non ci resta che attendere ancora qualche settimana per scoprire se il nuovo numero uno di FCA sarà proprio Manley, oppure qualche altro nome dell’elenco sopra enunciato.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery