Di Francesco arringa la sua Roma: “noi ci crediamo!”

Eusebio Di Francesco ha cercato di dare morale alla sua Roma dopo la sconfitta in quel di Liverpool, al ritorno serve una gara diversa AFP PHOTO / Filippo MONTEFORTE

Eusebio Di Francesco ha cercato di dare morale alla sua Roma dopo la sconfitta in quel di Liverpool, al ritorno serve una gara diversa

Eusebio Di Francesco, nel post-partita della gara tra Liverpool e Roma, ha parlato a Mediaset dell’incontro perso per 5-2 dalla sua squadra. Un incontro dai due volti, prima un massacro da parte dei Reds, poi il ritorno in gara giallorosso con due reti che hanno un po’ riaperto la gara in vista del ritorno in quel di Roma:

“Partita differente da quella di Barcellona, abbiamo avuto un’ottima partenza, poi abbiamo perso un po’ la testa e la capacità di rimanere in gara e allora siamo andati in difficoltà. Per 50′ non abbiamo fatto bene, abbiamo perso tutti i contrasti e non facevamo nemmeno i passaggi facili a 5 metri. Nella ripresa ho messo qualche giocatore più lucido ed è andata meglio. Noi al ritorno dobbiamo crederci. E bisogna crederci perché nel calcio tutto è possibile anche se non sarà facile. Sarà diversa da quella col Barça ma ora niente processi, abbiamo già raggiunto qualcosa di importante”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery