Tennis – La dolce storia di Fabio Fognini: “vi racconto il giorno in cui è nato mio figlio”

Fabio Fognini Credits: Instagram @Fabiofogna

Per la rubrica ‘La mia storia’, curata dall’ATP, Fabio Fognini ha raccontato la nascita di suo figlio Federico, svelando i particolari di una delle giornate più belle della sua vita

Nel corso di un’intervista rilasciata all’ATP per la rubrica ‘La mia storia’, Fabio Fognini ha raccontato dei dolci particolari sulla nasciata di suo figlio Federico. Il tennista numero 1 d’Italia, ha svelato cosa sia successo negli istanti dopo la sua eliminazione dagli Internazionali d’Italia 2017 per mano di Zverev e del seguente viaggio alla volta di Barcellona:

“ho chiesto ai miei genitori, che erano a Roma per vedermi, di andare tutti insieme a Barcellona da Flavia. All’inizio loro mi hanno detto che preferivano andare a casa in Liguria e che ci avrebbero raggiunto la settimana successiva, ma alla fine li ho convinti a venire con me, perchè avevo la sensazione che Flavia avrebbe partorito entro quel weekend. Siamo atterrati a Barcellona intorno alle 20, e poi siamo andati tutti quanti a cena anche con Flavia. Ma intorno alle 22.30, Flavia ha iniziato ad avere le doglie, e così alle 23 siamo andati in ospedale, e alle 2.54 della notte è nato Federico. Era stata una giornata veramente intensa per me: mi ero svegliato presto al mattino, poichè giocavo nel primo incontro alle 12, quindi alla fine non ho dormito quasi per un giorno intero. […] All’inizio mi sono sentito diverso, ma poi in realtà è stata davvero una bella sensazione; sono felice nella mia vita fuori dal campo, e questa è una delle cose più importanti. Flavia vorrebbe che lui giocasse, ed io no. Ma alla fine, credo che sarà lui a scegliere, crescendo. Qualunque cosa dovesse scegliere, per me la cosa più importante è che possa crescere nella maniera migliore possibile”



FotoGallery