F1, Alonso stizzito con i giornalisti: “mi chiedete di Toro Rosso e Ferrari, ma a me non interessa niente”

Alonso Photo4 / LaPresse

Fernando Alonso ha risposto in maniera stizzita ai giornalisti che gli chiedevano un parere sulla prestazione della Toro Rosso in Bahrain

Una reazione stizzita, risposte chiare e ficcanti che hanno sorpreso i giornalisti. Fernando Alonso non vuole sentir parlare delle sue esperienze passate, a maggior ragione dopo questo buon inizio di Mondiale per la sua McLaren. Per questo motivo, il pilota spagnolo ha reagito in maniera sorprendente alle domande dei media, chiedendo di non aprire discorsi relativi ai suoi anni in Ferrari e all’esperienza con il motore Honda:

“In Bahrain la Toro Rosso ha avuto un ottimo fine settimana. Però, a essere onesti, dopo 18 anni in Formula 1, chiedermi dopo una buona Qualifica o una buona gara dei risultati degli altri team non ha alcun senso, Mi avete chiesto della Ferrari nel 2015 e nel 2016. Dopo aver lasciato la Ferrari, dopo ogni vittoria e ogni podio che hanno fatto, mi avete chiesto se fossi pentito di averlo fatto. Dopo 4 anni di vittorie targate Mercedes ora nessuno mi chiede più della Ferrari, avete cambiato e mi chiedete della Toro Rosso. Anche Renault, nel 2005 e nel 2006 ho vinto due titoli mondiali con loro e ora sono tornati competitivi. Non mi importa molto degli altri team, però è divertente vedere quanto siano eccitate le persone nel vedere che i miei ex team stiano andando bene. Loro mi fanno domande a riguardo e a me non interessa niente”.



FotoGallery