Eutanasia: Palmieri (Fi), battaglia per Alfie per vita e libertà

Roma, 24 apr. (AdnKronos) – “Alfie respira da solo ed è vivo. Eppure ieri sera i medici gli hanno ‘staccato la spina’. Forse ora capiranno la differenza tra un elettrodomestico e un bimbo malato? E capiranno che la loro scienza non è onnisciente né onnipotente, così come non lo sono i giudici? Questa battaglia dei genitori per la vita di Alfie è battaglia di vita e di libertà”. Lo afferma il deputato di Fi Antonio Palmieri.
“Nessun ospedale, giudice o Stato -aggiunge- può decidere se una vita non è più degna e dunque ‘inutile’ o impedire a un genitore di prendersi cura del proprio figlio”.



FotoGallery